Di e Con: ELISA SBARAGLI
Musiche di: GUSTAVO GIMENÉZ LAGUARDIA
Una produzione di: DANCEME (Perypezye Urbane) – Con il sostegno del MiBact

Attraverso nasce on line nell’app “DanceMe”, uno strumento ideato da Perypezye Urbane, accessibile a tutti ed in grado di coinvolgere il pubblico mediante nuove modalità interattive, permettendo l’incontro tra danzatore e spettatore.

DanceMe è un’app creativa ed è sostenuta dal MiBact nell’ambito della produzione della danza.

Attraverso, spettacolo di danza contemporanea sul tema delle Migrazioni, nasce dall’analisi di quattro parole chiave: viaggio, limite, identità e confine.
La declinazione di ogni singola parola, serve a cogliere le differenze e le analogie di significato del fenomeno migratorio, per trovare le contraddizioni e le storture, prevalenti nell’immaginario collettivo, per tentare, conseguentemente, di restituirgli un valore il più possibile umano e sensibile.
Proprio per il suo significato, che evoca uno spostamento da un luogo ad un altro, Attraverso è prima di tutto un viaggio interiore di un sé, che durante il tragitto perde parte della propria centralità, a partire dall’allontanamento dalla propria origine.
Un viaggio, che abbiamo compreso, non essere solo fisico ma che coinvolge tutto il proprio essere, oltrepassando il confine rispetto a ciò che si è stati
prima e ciò che si diventerà, alla ricerca di una risposta che stenta, che con fatica riesce ad arrivare, attraverso la determinazione ed il coraggio di ricostruire una nuova identità in un altro luogo, in un nuovo mondo.
La scena è vissuta oltre che dal corpo della danzatrice anche da abiti a rappresentare tracce e ricordi della vita, che ognuno tenta di portare con sé nel momento in cui il viaggio incomincia.
Alla base di questo percorso non cessa lo scorrere del tempo e l’attendere che qualcosa accada in questa continua transizione e nel passaggio tra passato, presente e futuro.

Attraverso i miei occhi cerco un nuovo mondo, cerco speranza, rinascita, rifugio.
Attraverso una scelta il viaggio incomincia.
Il cambiamento prende forma, diviene reale.
Nel momento in cui decido di migrare, di attraversare i confini delle mie origini, anche la mia identità si tramuta.
Come i serpenti cambio la mia sostanza, la mia pelle, nel tentativo di respirare aria nuova.
Che cosa lascio e che cosa porto con me in questo viaggio, nei luoghi che attraverso prima di
raggiungere la meta?
Il tempo scorre e non devo altro che attendere l’arrivo, e poi…che ne sarà di me?

PRODUZIONE

Attraverso nasce on line nell’app “DanceMe”, uno strumento ideato da Perypezye Urbane, accessibile a tutti ed in grado di coinvolgere il pubblico mediante nuove modalità interattive, permettendo l’incontro tra danzatore e spettatore.

DanceMe è organismo di produzione di danza sostenuto dal MIBACT. Dal 2019 DanceMe è sostenuto dal programma Creative Europe dell’Unione Europea nell’ambito del progetto DanceMe UP. DanceMe UP è un progetto creato da Perypezye Urbane in partnership con: LRO’ (Islanda), TUAS (Finlandia), Mediagrammi e V. (Germania), Synethésies (Francia); in collaborazione con: Lifops (Svizzera), WAM Festival (Italia), Più che danza Festival (Italia), ConFormazioni Festival (Italia).

Perypezye Urbane: è un collettivo mediatico e un’organizzazione culturale. La loro missione è quella di promuovere la ricerca e la formazione sulle arti cross-media (arti dello spettacolo e media) e sulle culture digitali. La loro sede operativa è a Milano ed attualmente anche a Berlino. Nel 2010 Perypezye Urbane ha fondato Studio28 Tv, una web tv culturale riconosciuta e sostenuta dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, dalla Fondazione Cariplo e dalla Commissione Europea.